Vans Bianche

Compra Vans Bianche - Risparmia fino al 60% di sconto. Acquista l'ultima collezione.

All’interno del colletto è presente un’etichetta gialla con il logo adottato dal Livorno per i cento anni e le date 1915-2015, Rovesciando l’etichetta si legge “Maglia storica – Limited Edition”, a ricordare l’unicità di questa casacca prodotta in edizione limitata, Il main sponsor si è fatto da parte per una partita, mentre Legea firma la maglia con il suo logo in oro e bianco vans bianche applicato in fondo, Ulteriore particolarità è il tessuto utilizzato, Non si tratta del comune poliestere delle divise moderne, ma di stoffa  “french terry” che al tatto si avvicina di più alle casacche dei pionieri..

Il retro ospita nomi e numeri, quest’ultimi con lo stemma societario alla base, Le personalizzazioni scelte dalla società sono il punto dolente : non solo il font non è in linea con lo stile “antico” della maglia, ma è differente fra nomi e numeri, Ciò lascia una sensazione di incompiutezza, un ottimo lavoro leggermente intaccato da questo dettaglio, di per sé discutibile e non adatto ad una maglia celebrativa di un centenario, I pantaloncini, sempre in tessuto french terry, sono neri con vans bianche il logo Legea sulla gamba destra e i numeri a sinistra, Neri anche i calzettoni, arricchiti dal risvolto amaranto e dalla scritta “Livorno 1915-2015” in oro..

Legea non ha dimenticato i portieri, ai quali è stata riservata una maglia grigio chiaro sempre con il colletto a polo nero, Le maniche sono corte, come preferisce Luca Mazzoni, vans bianche estremo difensore del Livorno, Come giudicate la divisa scelta dal Livorno per celebrare i 100 anni di storia?.

Ormai è una certezza, New Balance è sicuramente per tutti uno dei prodotti più attesi di questo 2015. Visto che dovrete e dovremo ancora pazientare qualche mese per provarle (noi comuni mortali), cerchiamo di scoprirle meglio dai professionisti che le stanno indossando e dai dettagli sempre più chiari che emergono dalle immagini che i vari Nasri, Ramsey, Kompany, Jelavic, Fellaini, Tim Cahill and co. ci regalano in campo o sui loro social network ufficiali. Una delle certezze che avevamo fino ad oggi è che tutti questi giocatori stessero testando in allenamento ed in partite ufficiali, un prodotto solo, dotato di una tomaia a nido d’ape (simile ad Hypervenom) ed una struttura molto simile ad un incrocio tra Predator ed uno scarpino control (ci verrebbe da dire CTR360). Uno scarpino che, soprattutto nelle versioni total white e total black con la sola “N” visibile ha letteralmente catturato sia noi che tutti coloro che ci seguono.

Poi, c’è sempre un poi con le scarpe da calcio, Samir Nasri (Manchester City) ha postato un immagine apparentemente semplice, i suoi scarpini New Balance che utilizza attualmente, Bè noi lo avevamo già inserito nel Photoboots di ieri e magari li avete visti condivisi nella rete e nei social, tutti affascinati dal fatto che fossero ideali per i colori sociali del City, tutto vero, Peccato che quelli postati dal trequartista francese a noi non sembrano proprio i soliti che ha indossato fino ad oggi e che hanno indossato tutti gli altri; tomaia in pelle (o simil tale), sparita la tomaia vans bianche a nido d’ape, linea classica, queste non sono le solite New Balance, Altro modello in uscita o semplice richiesta specifica del giocatore? Bè a questo non sappiamo proprio rispondere, non ancora….

Tra la conquista nella scorsa stagione della Copa Libertadores e il tifo confessato di Papa Francesco, il Club Atlético San Lorenzo de Almagro è passato alla ribalta ed è ormai conosciuto dai più. Ha approfittato di questa situazione la Nike che ha sostituito Lotto come sponsor tecnico e da quest’anno veste i Los Cuervos. Il baffo americano ha riservato per il San Lorenzo lo stesso trattamento di altre squadre sudamericane, le cui maglie sono realizzate con un nuovo template caratterizzato da un particolare colletto a girocollo.

La casacca per le partite in casa è palata di rosso e blu, i colori classici del club, con nove righe verticali che invadono anche la parte frontale del colletto, Le maniche e il retro sono totalmente blu, ad eccezione del bordo rosso che gira intorno al collo, Stile semplice per le personalizzazioni bianche, così come il main sponsor Banco Ciudad (presente anche sul retro), lo sponsor Dexter.com.ar sulla manica e il logo con l’acronimo del club dietro al colletto, La maglia si accompagna a pantaloncini completamente blu con dettagli in vans bianche bianco; i calzettoni sono blu e presentano sul retro una grafica bianca che si sviluppa in verticale..

Per le gare lontano dall’Estadio Pedro Bidegain il San Lorenzo può contare su un completo da trasferta la cui tinta principale è il bianco, La parte frontale è arricchita da pinstripes blu che anche qui finiscono sul colletto a girocollo, questo colorato di rosso e blu sul retro, Nomi e numeri sono blu, swoosh Nike rosso, pantaloncini e calzettoni in bianco con grafica in blu, In base all’occasione, la prima casacca può essere accompagnata dai pantaloncini bianchi, così come quella da trasferta viene indossata anche con i vans bianche pantaloncini blu, La maglia è stata da poco arricchita dal vistoso stemma dorato per la vittoria della Copa Libertadores, che trova collocazione al centro del petto..



Messaggi Recenti